Oggi, Domenica, 16 Giu 2019
Mappa del sito:     Home Lavoro Messaggio INPS n. 14354 del 12-09-2013
Messaggio INPS n. 14354 del 12-09-2013 PDF Stampa E-mail
Scritto da Alessandro Ingrosso   
Venerdì 13 Settembre 2013 08:50

altMessaggio INPS n. 14354 del 12-09-2013

 

OGGETTO: Riscossione incremento dell’addizionale comunale sui diritti di imbarco di passeggeri. Rilascio procedura per la comunicazione dati (Circolare n.112 del 2013). Sanzioni civili sugli importi arretrati. Istruzioni contabili. Variazioni al piano dei conti

 1. Rilascio procedura Addizionale Passeggeri

Con la circolare n. 112 del 25 luglio 2013 sono state illustrate le nuove modalità di comunicazione e versamento delle somme riscosse dalle società di gestione aeroportuale a titolo di incremento dell’addizionale comunale sui diritti di imbarco di passeggeri sugli aeromobili, di cui all'articolo 6-quater, comma 2, del decreto legge 31 gennaio 2005, n. 7, convertito, con modificazioni, dalla legge 31 marzo 2005, n. 43. 

Si comunica che è disponibile on line sul sito INTERNET dell’Istituto l’applicazione Addizionale Passeggeri per la comunicazione dei dati relativi alle somme riscosse. La procedura è supportata dal relativo manuale tecnico-amministrativo, scaricabile direttamente dalla home page, il quale descrive tutte le funzionalità della procedura.

2. Sanzioni civili sugli importi arretrati

Ad integrazione delle indicazioni fornite nella circolare n. 112/2013, si precisa che sugli importi già riscossi dalle società di gestione in periodi antecedenti il 1° luglio 2013 ed ancora non riversati all’Inps (da esporre sul modello Uniemens con il codice M404) devono essere applicate le sanzioni civili a partire dalla data di entrata in vigore della legge n. 92/2012 (18 luglio 2012) o dalla data di scadenza del relativo termine di versamento all’Inps, se successiva.

Pertanto, la regolarizzazione da parte delle società di gestione dovrà essere effettuata mediante versamento delle somme maggiorate delle sanzioni civili, quantificate secondo le indicazioni fornite dall’Istituto al punto 4 della circolare n. 112/2013.

L’importo delle sanzioni civili dovute sulle riscossioni avvenute in periodi antecedenti il 1° luglio 2013 dovrà essere indicato sul modello Uniemens utilizzando l’apposito codice "Q921". Si rinvia per quanto non espressamente descritto nel presente messaggio ai contenuti della circolare succitata.

3. Istruzioni contabili

Al fine di rilevare contabilmente le sanzioni civili riversate dalle società di gestione dei servizi aeroportuali, dichiarate con il codice Q921 nei flussi Uniemens, in accordo con le indicazioni del paragrafo precedente, si istituisce, nell’ambito della gestione GVR – il conto: GVR24120 per la riscossione delle sanzioni civili.  

Ultimo aggiornamento Martedì 28 Gennaio 2014 16:59